fbpx

Business Consultant

Le aziende si preoccupano troppo di quanto costa fare…
dovrebbero preoccuparsi invece di quanto costa non fare…

Questa frase di Philip Kotler, padre del marketing moderno, è quanto mai attuale.
Nel contesto socio-economico in cui viviamo caratterizzato da velocità tecnologica e lentezze strutturali, da estrema globalizzazione e opportunità locali, dove competitività, innovazione, velocità, flessibilità e competenza sono elementi indispensabili, riuscire ad avere successo sul mercato e mantenerlo è un’impresa molto ardua per tutte le aziende. Molte non sono in grado di rispondere in modo rapido ed efficace a queste sollecitazioni. È qui che entra in gioco il ruolo del consulente.

Business Consultant: Il significato

Il consulente è un professionista esterno, esperto in una determinata area, chiamato dall’azienda per trovare soluzioni a problemi che internamente, con le sue sole forze, non si è in grado di risolvere.

Il ruolo del Business Consultant

Il ruolo del business consultant che opera nelle aree più commerciali è quello di supportare l’azienda sia nella ridefinizione della propria strategia che nella ricerca di soluzioni pratiche e facilmente implementabili atte a migliorare i propri risultati di business.

Non esiste una qualifica o una certificazione ufficiale, la differenza tra un professionista e un altro spesso è data dal background, dall’esperienza, dalle conoscenze e dalle competenze acquisite nel corso della propria carriera.

Ma non è detto che questo sia sufficiente! Per offrire un buon servizio oggi è necessario che il consulente sia ancora più curioso, aperto alle nuove tecnologie e metodologie, deve saper “ascoltare” gli stimoli che arrivano dal mercato, comprendere i nuovi bisogni dei clienti e comprendere quali siano le competenze aggiuntive di cui necessita per poterle soddisfare.

È sulla base di questi elementi che, nella mia attività di consulenza, cerco di rispondere con un approccio metodologico che mi permette di coniugare le conoscenze e le competenze più tradizionali acquisite durante la mia significativa esperienza manageriale, con processi e strumenti innovativi del Business Design che aiutano a “sfruttare” in modo positivo e coinvolgente le potenzialità e le conoscenze interne all’azienda e a generare quella partecipazione attiva al progetto, indispensabile nella fase di accettazione e implementazione.

La consulenza nelle aree commerciali

Nella mia ventennale esperienza lavorativa, trascorsa all’interno dei reparti commerciali di due tra le più grandi aziende del largo consumo e del farmaceutico (Procter & Gamble e Johnson & Johnson), mi sono trovata più volte ad affrontare problematiche importanti di business che mi hanno portato a rivedere in modo strategico e operativo molte delle fasi cruciali del Go-To-Market, consentendomi di ribaltare situazioni difficili e portare risultati a volte sorprendenti.

È sulla base dell’esperienza diretta che ho approfondito le mie conoscenze, rafforzato le mie competenze maturato la mia formazione su tutte le aree della Vendita e del Retail/Customer Marketing, che mi permettono oggi di offrire una consulenza strategica e operativa su tutte le fasi del processo di vendita.

L’approccio metodologico

Analisi interna

  • Struttura organizzativa
  • Mercato di riferimento
  • Competitors
  • Dati più significativi (fatturato, quote distribuzione, margini)

Comprensione bisogni

  • Field visit
  • Affiancamento Manager di vendita
  • Interviste clienti

Sviluppo progetto

  • Definizione obiettivi e strategie
  • Creazione piani commerciali, materiali e strumenti
  • Sviluppo processi e procedure
  • Definizione KPI

Implementazione

  • Realizzazione del progetto
  • Supporto nella fase di implementazione
  • Supporto nell’analisi dei risultati

Il mio approccio è pragmatico. Il cliente viene seguito direttamente da me in tutte le fasi del progetto, aiutandolo a prendere le giuste decisioni strategiche, a sviluppare ed implementare soluzioni pratiche e di facile attuazione, che possano aiutare l’intera organizzazione commerciale a raggiungere risultati di top e bottom line e guidare il business verso una crescita sostenibile.

Fornisco un supporto concreto per lavorare con una Forza Vendite altamente professionale e preparata, grazie allo sviluppo delle principali capabilities e di tutti gli strumenti necessari allo svolgimente efficace del loro lavoro.

Un aiuto strategico nella definizione degli obiettivi e nell’implementazione di piani di incentivazione e di rewarding.

Un supporto fattivo sulla gestione del parco clienti, dallo sviluppo della customer segmentation fino alla costruzione di un solido ed efficiente piano di copertura.

Le principali aree di intervento

  • Riorganizzazione di strutture commerciali
  • Revisione aree geografiche
  • Identificazione di ruoli e responsabilità – job description
  • Ridefinizione di Sistemi di Targeting e Rewarding
  • Revisione del portafoglio clienti (Customer Segmentation)
  • Riorganizzazione del giro visite (Sales effectiveness)
  • Revisione e Sviluppo di strumenti di vendita e di Formazione

I miei clienti

Ho sviluppato progetti di consulenza con clienti di diverse dimensioni e operanti in mercati molto distanti tra loro, come: prodotti per la pulizia della casa, lubrificanti, largo consumo, fotografia, ottica, abbigliamento, ecc.

Ho coperto necessità diverse: da quelle più strettamente legate all’organizzazione di vendita (revisione dei territori; riorganizzazione del giro visita; definizione delle politiche commerciali; segmentazione parco clienti; revisione pricing strategy; riorganizzazione reti di vendita; definizione di ruoli e responsabilità e sviluppo job description), alla creazione di reparti di trade marketing; riorganizzazione di reparti di customer service; revisione del portafoglio prodotti; progetti di customer loyalty.

Richiedi un contatto per ottenere il massimo dal tuo business.